Smart Open Software
il software a regola d’arte
Logo SOS

I nostri prodotti

Oltre ai prodotti software ad alta integrazione verticale modellati sulle specifiche esigenze del committente, SOS ha sviluppato prodotti di impiego più ampio, rivolti ad interi settori del mondo delle aziende e della produzione.

Tra questi spicca Gosp.

Gosp: il Governo Ospedaliero Integrato

Gosp Gosp (Governo Ospedaliero) è una suite di applicazioni software che offre una serie di strumenti DSS (Decision Support System) per la completa gestione del Sistema di Governo Integrato nelle Aziende Ospedaliere, secondo le più avanzate tendenze della ricerca scientifica del settore.

Le applicazioni della suite Gosp sono ad alta integrazione, tutte accessibili mediante un’avanzata interfaccia Web 2.0 completamente cross-browser, in grado di integrarsi con i sistemi informativi presenti nella realtà organizzativa e gestionale dell’Azienda Ospedaliera.

Grazie alla sua natura di applicazione Web, Gosp è utilizzabile da qualsiasi locazione che disponga di un accesso ad Internet (oppure alla Intranet aziendale, dipendentemente dal tipo di installazione prescelta), senza imporre alcun prerequisito hardware o software sulle macchine client (tranne che per un ordinario browser).

La suite Gosp permette di automatizzare le seguenti attività:

  • processi decisionali e di controllo, grazie a funzionalità di calcolo, confronto, proiezione e presentazione di aggregazioni di dati di complessità arbitraria, fortemente customizzabili per utente;
  • processi interni, quali assistenza e formazione (anche da remoto);
  • presentazione in area pubblica di dati e documenti (attivata solo su espressa richiesta dell’azienda contraente), finalizzata alla condivisione dei saperi e alla certificazione e pubblicizzazione delle eccellenze;
  • creazione, consolidamento e gestione completa di un data-warehouse aziendale contenente i dati riguardanti sia le attività cliniche che quelle economiche. Il data-warehouse aziendale può essere generato e consolidato sia da data-mart preesistenti che da fonti OLTP, anche se altamente etorogenee.

La suite Gosp si compone di tre macro aree funzionali (dette moduli), strettamente integrate tra loro, che nel seguito vengono presentate in maggiore dettaglio.

Il modulo documentale

Il modulo documentale costituisce una piattaforma potente e flessibile per pubblicare e gestire informazioni sul Web in maniera collaborativa, che consente anche di gestire l’intera Intranet dell’Azienda Ospedaliera, strutturandola in unità funzionali.

Inoltre esso consente:

  • di redigere i documenti aziendali in maniera collaborativa, con la completa gestione del versioning di ogni documento generato;
  • la creazione e la gestione di aree di supporto agli utenti, di basi di conoscenza, di sistemi di monitoraggio e supporto alla gestione dei problemi;
  • di implementare applicazioni groupware.

Più in dettaglio, le funzioni offerte dal modulo documentale comprendono:

  • un potente e flessibile editor visuale per la redazione dei documenti via Web;
  • la generazione automatica dei link ipertestuali tra i vari documenti;
  • la ricerca full-text, sia tra i dati che tra i metadati dei documenti;
  • il controllo delle autorizzazioni sulla lettura e sulla modifica dei documenti basate su gruppi;
  • la creazione e la gestione di form interattive per l’utente;
  • la notifica automatica via email delle modifiche apportate ai documenti, attivabile selettivamente per ogni combinazione documento/utente (o gruppo di utenti);
  • la gestione di file allegati alle pagine;
  • il controllo automatico della revisione per le pagine e per i file allegati, inclusiva del logging completo delle attività di ogni singolo utente;
  • la generazione automatica di grafici e diagrammi di vario genere (istogrammi e grafici a torta, flow-chart, organigrammi, time-diagram e molto altro);
  • l’esportazione e la conversione automatica dei documenti redatti in una varietà di formati standard, quali HTML/XHTML e PDF, permettendo l’immediata pubblicazione dei documenti medesimi sulla Intranet aziendale o la loro diffusione su Internet.

Nell’ambito dell’attività di governo dell’organizzazione sanitaria, il modulo documentale è finalizzato alla gestione e all’ottimizzazione delle seguenti attività:

  • redazione, gestione, pubblicazione e distribuzione dei Percorsi Clinici, dei Percorsi Organizzativi e degli Standard di Servizio;
  • redazione, gestione, pubblicazione e distribuzione delle Azioni Correttive;
  • certificazione e pubblicizzazione delle Eccellenze;
  • raccolta, gestione e distribuzione della letteratura medico-scientifica finalizzata all’aggiornamento professionale;
  • redazione e gestione delle Schede di Addestramento, con la possibilità di creare, somministrare (via Web) ed archiviare questionari interattivi di valutazione del personale.

Il modulo di data analysis

Il modulo di data analysis è un potente strumento di interrogazione di dati in tempo reale, orientato sia all’utente esperto che all’utente casuale, che permette di creare e gestire interrogazioni arbitrariamente complesse sulle basi di dati aziendali. (Le interrogazioni create mediante il modulo di data analysis vengono automaticamente utilizzate dal modulo degli indicatori).

Nonostante la sua estrema potenza e flessibilità, il modulo di data analysis risulta di uso semplice ed immediato anche per gli utenti meno esperti, grazie a un’interfaccia estremamente curata sotto l’aspetto dell’usabilità.

In dettaglio, il modulo di data analysis consente:

  • di acquisire dati in qualsiasi formato (Oracle, DB2, Access, Excel, Informix, PostgreSQL, MySQL, InterBase, fonti dati ODBC generiche, file di testo sia CSV che con campi a lunghezza fissa), così come messi a disposizione nativamente dagli applicativi già in uso presso l’azienda contraente, in modo da assicurare un’integrazione rapida e trasparente con gli eventuali data-mart aziendali esistenti;
  • di interrogare i dati acquisiti;
  • di costruire i Dataset, intesi come sottinsiemi di dati significativi sul piano clinico o sul piano economico (esempio: schede di dimissione, rispondenti o meno a particolari vincoli), utili ad essere opportunamente aggregati (mediante le più varie funzioni quali conteggio, media, somma, minimo, massimo, deviazione standard etc) e proposti all’utente tramite il modulo degli Indicatori (esempio: percentuale di complicanze sul totale dei ricoveri per una data patologia in un dato periodo), secondo i più evoluti standard di presentazione;
  • la completa gestione da parte dell’utente dei Dataset predetti, inclusiva delle funzioni di salvataggio, tagging, categorizzazione, protezione, ricerca (sia mediante tag che mediante nome o descrizione), visualizzazione, editazione (anche effettuata collaborativamente da più utenti).

Tra le molte funzionalità disponibili all’utente, assume particolare rilevanza l’immediatezza (raggiunta anche grazie ad una completa gamma di criteri di default pre-implementati) dello svolgimento di tutte le azioni connesse all’interrogazione dei dati, quali:

  • la definizione delle condizioni di filtro, con operatività per inserimento di predicati atomici e successiva manipolazione per righe;
  • la selezione ed il layout pienamente customizzabile delle colonne di output;
  • la costruzione di campi calcolati per l’output e/o per il successivo riutilizzo (esempio: estrazione di anno/trimestre/mese dalle date, della differenza tra campi, determinata automaticamente in giorni se applicata a campi data etc);
  • l’applicazione di funzioni di aggregazione a qualsiasi campo (conteggio, totali, medie etc), sia esso un campo reale delle tabelle originali che un campo calcolato costruito dall’utente;
  • l’immediata ridefinizione dei periodi temporali di riferimento applicati ad ogni singola interrogazione;
  • la possibilità di procedere in maniera incrementale o per tentativi nella costruzione dell’interrogazione, grazie sia alle potenti e semplici funzioni di undo e redo sempre disponibili in linea, che al salvataggio remoto trasparente e in tempo reale delle operazioni dell’utente su un server altamente affidabile;
  • la navigazione attraverso più tabelle, collegabili mediante JOIN (sia interni che esterni), con la generazione automatica da parte dell’applicazione dei campi di collegamento;

Inoltre il modulo di data analysis:

  • permette di esportare i dati selezionati in una varietà di formati (tra cui MS-Excel);
  • garantisce l’impossibilità di introdurre errori sintattici o di costruire interrogazioni non valide, grazie alla guida offerta dall’applicazione durante la costruzione dell’interrogazione;
  • garantisce l’invulnerabilità nei confronti di attacchi di tipo SQL injection;
  • offre il supporto SQL per: SELECT, FROM, WHERE, GROUP BY, ORDER BY, tutti i tipi di JOIN, gli operatori logici AND, OR e NOT, tutti i principali operatori relazionali, un ricco set di funzioni di aggregazione e non.

Il modulo degli Indicatori

Questo modulo offre le seguenti funzionalità:

  • Possibilità di costruire indicatori personalizzati, anche di elevata complessità, mediante una semplice ed intuitiva interfaccia visuale.
  • Completa gestione degli indicatori, con salvataggio, tagging, aggiunta di descrizione, categorizzazione (per tipologia di indicatore, per patologia, per gruppi di utenti o per unità funzionali etc.), ricerca avanzata, condivisione con altri utenti e gruppi, esposizione in area pubblica.
  • Presentazione degli indicatori sia in forma tabellare che mediante grafici (istogrammi, grafici a linee, diagrammi a torta, grafici composti).
  • Strutturazione e presentazione gerarchica degli indicatori, con possibilità di navigazione all’interno delle gerarchie stesse.
  • Possibilità per l’utente di raggruppare gli indicatori cui è interessato in viste personalizzate (per tipologia di indicatore, per unità funzionale o altro).
  • Generazione automatica e presentazione di analisi di trend degli indicatori con calcolo della significatività (t di Student, Chi quadro) per il supporto all’attività scientifica e di ricerca.
  • Generazione, memorizzazione, consultazione e presentazione delle serie storiche degli indicatori, con possibilità per l’utente di scegliere gli intervalli temporali di interesse.
  • Possibilità di assegnare dei pesi agli indicatori con calcolo automatico dello score su gruppi di indicatori customizzabili dall’utente, per la valutazione delle performance globali.
  • Generazione automatica di allarmi visuali (sistema semaforico) sugli Indicatori in corrispondenza dell’assunzione di valori inferiori agli standard di riferimento.
  • Avanzato sistema di generazione degli standard di riferimento, che consente sia l’importazione dei benchmark pubblicati dalle altre aziende ospedaliere che adottano Gosp (laddove disponibili), sia la determinazione degli standard da parte dell’utente supervisore con valori derivanti dalla letteratura o dalla normativa, sia infine la determinazione degli standard mediante estrazione automatica del best score.

Indice della pagina

Eventi e notizie


Contatti

Smart Open Software S.r.l.
P.IVA e CF: 07507951007
Iscr. REA (Roma): 1037723
Sede legale
Via dei Bresciani, 23
00186 Roma (RM)

Tel.: +39 06 7022365
Fax: +39 06 7022365
Email
info@smartopensoftware.com
PEC
info@pec.smartopensoftware.com